News

La poetessa Loredana Bogliun in Umbria

Il Bartoccio fa incontrare i dialetti dignanese e umbro

È intitolato “Il rovescio dell’arazzo, divagazioni sulla traduzione del testo poetico” l’incontro che vedrà protagonista la poetessa istriana Loredana Bogliun, considerata una della maggiori esponenti del dialetto istroromanzo dignanese. Avrà per interlocutrice Ombretta Ciurnelli, poetessa che utilizza il registro arcaico del dialetto di Perugia. L’appuntamento infatti si terrà mercoledì 4 febbraio a San Matteo degli Armeni in Umbria nell’ambito de “Le Giornate del Bartoccio” (maschera seicentesca perugina) e prevede letture delle poesie accompagnate dalle musiche eseguite su arpa celtica.

 

Ricorderemo che Loredana Bogliun è nata a Pola. Laureata in psicologia, ha studiato a Lubiana e a Zagabria. È stata ricercatrice e docente. Da alcuni anni vive nell’Anconetano. Ha pubblicato diverse raccolte di poesie in dialetto dignanese, l’ultima è “Graspi / Grappoli” (Altre lettere italiane, EDIT, 2013). (LiVe)

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd