News

News

Debutta «Il giorno prima», adattamento scenico tratto da «Chiesa di nessuno»

 

Lo scrittore Gianfranco Sodomaco, torna alla regia teatrale firmando un adattamento scenico del racconto “Il giorno prima (Bobo)”, tratto dall’antologia “Chiesa di nessuno”, di Roberta Dubac. Il volume edito dall’Edit nella collana “Lo scampo gigante” (2012) è prezioso osservatorio sui nuovi autori della letteratura italiana dell’Istria e del Quarnero. Il marchio è ormai rodato, “La Macchina del Testo”, l’associazione culturale che lui stesso ha fondato nel 2000 insieme ad alcuni autori, con lo scopo preminente di “dare voce ad una drammaturgia di area giuliana ad alta esponenzialità sia sul piano della qualità dei testi da rappresentare che su quello della ricerca espressiva delle messe in scena”. Alla stessa va riconosciuto il merito di aver messo in scena testi ed opere di grandi autori del territorio, tra cui Stelio Mattioni, Sergio Miniussi, Anita Pittoni, Osvaldo Ramous, Franco Vegliani, Nelida Milani, Enrico Morovich. Il regista in questi anni ha trasposto numerosi testi letterari in forma scenica che gli hanno valso riconoscimenti della critica, tra cui ricordiamo il Premio speciale “Osvaldo Ramous”, promosso dall’Associazione Nazionale Critici Teatrali e dal Dramma Italiano di Fiume. Ora è la volta di un racconto della giovane narratrice Roberta Dubac che il regista ha voluto rileggere in chiave teatrale proponendo così un inedita versione di “Il giorno prima”.

 Lo spettacolo, prodotto in collaborazione con l’Unione Italiana e l’Università Popolare di Trieste, debutterà questa sera, alle ore 21, nella sala “Ariston dei Fabbri”, a Trieste. Gli attori, interpreti dell’atto unico, sono Maria Cristina Dalla Pietra, Donata Salimbeni e Stefano Vattovani, tutti già da tempo impegnati nel sodalizio.

 

Roberta Dubac

 

 

 

Colombo e Michelangelo: due eroi italiani nel teatro di Miroslav Krleža

La Croazia è terra di diverse identità e, conseguentemente, di diverse culture in interazione tra loro. L'ingresso della Croazia nell'Unione Europea, il primo luglio, ha offerto una buona opportunità per approfondirne la conoscenza, gettando luce sulla mescolanza di lingue e di tradizioni che ancora oggi la contraddistinguono.

A Camogli (GE) ,nell'ambito della terza tappa di 'Voci adriatiche', il punto di partenza per una riflessione è stata offerta dalla presentazione di due testi teatrali pubblicati da EDIT nel volume Miroslav Krleža: Cristoforo Colombo e Michelangelo Buonarroti ('A porte aperte', Collana di autori croati e sloveni tradotti in italiano, 160 pg, 2013) .

A parlarne, Silvio Ferrari, traduttore di entrambe le opere, Sandro Damiani, curatore e già Direttore del Dramma Italiano di Fiume, e Silvia Pesaro di Tuss - editoria e comunicazione organizzatrice dell'evento.

L'opera di Miroslav Krleža, considerato il più importante scrittore croato del secolo scorso, rappresenta a pieno titolo questo grande mosaico di interconnessioni culturali, frammento prezioso e imperdibile per l’Europa in costruzione. 

"Itinerari istriani" a Cittanova

Mercoledì 10 luglio 2013 alle ore 20 presso la Comunità degli Italiani di Cittanova verrà presentato il libro di Romano Farina, »Itinerari istriani«. Il libro sarà presentato da Mario Simonovich, caporedattore della rivista “Panorama” e dall’autore delle fotografie del libro, Gianfranco Abrami.

Cinquantacinque località descritte dal giornalista Romano Farina in 304 pagine, illustrate da 200 disegni a tratto e acquarelli di Laura Varljen Herceg, e 500 fotografie di Gianfranco Abrami: un autentico tesoro di racconti, ricordi ed episodi che parlano dell’Istria descrivendone gli aspetti principali d’interesse storico, geografico, architettonico e culturale.

Con la veduta di Covedo in copertina e le foto dall'album della famiglia Farina, "Itinerari istriani" inaugura la nuova Collana di viaggi e paesaggi "IL CONTAPASSI" (EDIT, 2012).

A 120 anni dalla nascita di Krleža pubblicato il secondo libro della collana “A porte aperte”

Consegnato in stamperia il materiale del libro „Miroslav Krleža: Cristoforo Colombo e Michelangelo Buonarroti“,  numero 2 Collana EDIT  ‘A porte aperte’ dedicata agli autori croati e sloveni tradotti in italiano.  L'EDIT contribuisce così, in campo letterario, a celebrare la ricorrenza dei 120 anni  della nascita di Krleža e a solennizzare la manifestazione genovese che segnerà l'entrata della Croazia nell'Unione Europea fra pochi giorni, il prossimo 1 luglio. I due drammi di uno dei massimi autori croati, sono tradotti da Silvio Ferrari.

Tra breve il nuovo libro dedicato a Tomizza, per la collana “L’identità dentro”

Sta per vedere la luce FIGURE FEMMINILI NELLA NARRATIVA DI FULVIO TOMIZZA, il n.5 della collana di saggistica „L'identità dentro“, un volume coedito da EDITlibri e dalla Comunità degli Italiani di Umago.
Il libro è nato dall'impegno di un gruppo di saggiste, scrittrici, operatrici culturali che vivono e lavorano al di qua e al di là del confine: Irene Visintini e Claudia Voncina (Italia); Isabella Flego, Amalia Petronio e Cristina Sodomaco (Comunità Nazionale Italiana di  Slovenia e Croazia) per realizzare insieme questo progetto di ricerca e di studio con lo scopo di valorizzare la narrativa di Fulvio Tomizza e le protagoniste dei suoi libri, ma anche quello di inserirsi nel dibattito tuttora  aperto sull'universalità dei diritti delle donne.
La pubblicazione si avvale del sostegno finanziario del MAE, per il tramite dell'UI.

“Pura Vida”, il primo e-book multimediale dell’EDIT

Un’avventura da backpacker da Panama al Guatemala, passando per Costa Rica, Nicaragua e Honduras, toccando il set dell’Isola dei famosi. Mille sfumature del centroamerica: piramidi Maya, popolazioni indigene, territori vergini, in contrasto con l’arrivo della globalizzazione, in cui resort di lusso, musica occidentale e piatti orientali che poco hanno a che vedere con la cultura del posto ma che ormai fanno parte del variegato coacervo centroamericano.
Scritto dal reporter, giornalista e manager culturale Dino Geromella, “Pura Vida” è il primo e-book multimediale dell’EDIT, realizzato nel programma IBooks Creator di Apple e integrato perfettamente con il sistema di vendita iTunes. Non è solo un libro, è un media nuovo che unisce la lettura classica alle possibilità più innovative e tecnologiche che offrono i tablet, gli smartphone e i computer di ultima generazione. Fotogallerie, audio e video integrati in un’esperienza completa che offrono sul palmo della mano un modo nuovo di immergersi nella lettura di un libro.
L'e-book è disponibile per il download su iPad con iBooks o sul computer con iTunes, al link: http://bit.ly/LeggiPuraVida

DMC Firewall is a Joomla Security extension!