A - E

Ausenak Gianna Dallemulle (1938-2009)

Nata a Pola nel 1938. Conseguito il diploma alla Scuola superiore per infermiere di Fiume, lavorava fino al pensionamento come capo infermiera del Reparto pediatrico dell’Ospedale civile della sua città. Scriveva in lingua e in dialetto, in prosa e in poesia, si occupava di saggistica, critica letteraria e di traduzioni.

Pluripremiata ai concorsi di “Istria Nobilissima” ed altri, i suoi lavori furono pubblicati in giornali e riviste, nelle “Antologie di Istria Nobilissima”, in alcune edizioni della società “Pietas Iulia” di Pola, di cui era membro, e in diverse altre. Faceva parte del collegio redazionale della rivista letteraria “La Battana”.
Nel 1997 pubblicò una raccolta di racconti in lingua e dialetto, “Cucai e gabbiani” , (Edit) e nel 2005 “Con voce minima” (Edit).

Our website is protected by DMC Firewall!