A - E

Damiani Alessandro

È una delle voci più profonde, preparate e di maggiore risonanza culturale e filosofica della CNI dell’Istria e di Fiume. Calabrese di nascita, nel dopoguerra si è trasferito a Fiume dove ha lavorato nel Dramma Italiano. Nel 1970 è entrato a far parte dell’EDIT dedicandosi al giornalismo.

Ha insegnato giornalismo alla Facoltà di pedagogia di Pola e al Liceo di Fiume. Vasto l’opus di Damiani: i suoi testi, oltre che nelle testate giornalistiche, sono presenti nelle Antologie di Istria Nobilissima. Ha pubblicato sillogi poetiche (ricorderemo Frammenti, Trittico) drammi (Ipotesi, Non di solo pane, Dal tramonto all’alba, Aporie, Album di famiglia), romanzi (Ed ebbero la luna, La torre del borgo) e saggi (Poesia e poetica di Osvaldo Ramous, Restare Itaca, Fiume: itinerario di una cultura, Cultura dei mass media, La cultura degli italiani dell’Istria e di Fiume). È membro dell’Associazione degli scrittori croati.

DMC Firewall is a Joomla Security extension!