Altre lettere italiane

Panorama ristretto

Bookmark and Share

ESTER SARDOZ BARLESSI è nata a Pola nel 1936 ed è uno degli autori più significativi tra quelli che, all’interno della letteratura degli Italiani dell’Istria, del Quarnero e della Dalmazia, coprono l’area della memoria. La sua scrittura piace in virtù di quella vena estrosa, ironica e pregna di emozioni impostata sui temi della sua terra - l’Istria – e degli affetti. Con le sue liriche in italiano e in dialetto istroveneto si è affermata a vari concorsi. Ha lasciato un solco profondo anche nella narrativa, sia con i racconti del volume «E in mezzo un fiume» (Biblioteca Istriana, Trieste), sia con il romanzo «Una famiglia istriana» pubblicato dall’Edit nel 1999, con una seconda edizione nel 2005. I suoi lavori sono stati pubblicati nelle «Antologie di Istria Nobilissima», in varie riviste italiane e croate e nelle antologie «Voci nostre», «Per altri versi» (Edit 1998), «La forza della fragilità” (Edit /Pietas Julia, 2004).


«Mah, brutta sorte! Siamo gente di frontiera!» Questa desolata e rassegnata constatazione spiega il «sentire collettivo» dominante attorno al quale la scrittrice di Pola Ester Barlessi intreccia le vivide e umanissime storie dei racconti di questa raccolta. La frontiera, in questo caso, indica effettivamente la linea di demarcazione e discrimine tra due stati (Italia ed Ex Jugoslavia), due nazioni (l’italiana e quella croata e più generalmente slava), ma indica anche la netta e drammatica frattura tra un «prima» e un «dopo» l’esodo, cioé tra due tempi e due «modi» diversi di vivere la vita in quella terra tormentata ma ricca di stimoli e di utopie che è l’Istria. Ed è una narrazione che procede per scansione d’immagini, aprendosi come un album di ricordi, «un panorama ristretto che comprende la nascita, la vita e la morte dei miei familiari» ma che in realtà diventa il racconto di un’epoca. «Mi fa bene ricordare, sono brandelli di vita, della mia vita, ma fanno parte anche di altre vite, è la mia storia, ma è anche la storia della mia gente e a sessant’anni di distanza è ancora una ferita aperta».

Autore Ester Sardoz Barlessi
ISBN 978-953-230-120-5
Prezzo 89,00 kn / 13,00 €
Pagine 280
Anno 209
Acquista I libri li puoi acquistare:

1. Direttamente alla libreria EDIT a Fiume
Fiume, Corso 37a, tel. 051/333-427

2. In numerose librerie in Croazia, Slovenia e Italia. L'elenco lo trovi qui:
edit.hr/chi_siamo/dove_siamo/Librerie

3. Ordine diretto all’EDIT (commerciale@edit.hr, tel. 00385 (0)51 228 765, fax 051 671 117) con pagamento tramite bonifico bancario, compilando il modulo di acquisto che trovi in allegato in fondo a sinistra in questa finestra

4. Ordine diretto al webstore o pagamento online:
www.percorsidicultura.it/catalogo-edit/panorama-ristretto-di-ester-sardoz-barlessi-edit-2009/

oppure presso il web store croato VBZ:
www.vbz.hr/Panorama-ristretto_b21535.aspx

Allegati

Fai una domanda su questo prodotto
DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd