F - L

Kraljević Drago

Nato nel 1948, vive a Buie (in Istria) è stato deputato al Sabor croato per due mandati, membro del gruppo di esperti per i confini della Repubblica di Croazia e componente della Commissione mista croato-italiano-slovena per l’attuazione dell’Accordo di Udine. Ha ricoperto la carica di ambasciatore della Repubblica di Croazia in Italia dalla fine del dicembre del 2000 alla fine di ottobre del 2005.

Nelle riviste specialistiche nazionali ed estere ha pubblicato finora oltre 400 saggi, articoli e contributi dedicati ai rapporti croato-italiani e croato-sloveni, all’avvicinamento della Croazia all’UE, alla democrazia locale e regionale, alle minoranze e ai diritti dell’uomo. Dopo il rientro dall’Italia, ha abbandonato la diplomazia e la politica e si è dedicato all’imprenditoria. Alla fine del 2009 la casa editrice “Adamić“ di Fiume ha pubblicato il suo libro “Italija, naš najveći i najmoćniji susjed” (L’Italia, il nostro maggiore e più potente vicino). Nel 2011 la casa editrice “Naklada Kvarner” di Novi Vinodolski ne ha pubblicato la seconda edizione  (allargata) con il titolo “Istranin u Rimu” (Un istriano a Roma).

 

 

DMC Firewall is a Joomla Security extension!